Milano – 2 agosto 2022. Vedere il possibile nelle persone. È questo il titolo che Randstad Italia ha scelto per il Report Integrato in cui sono raccontati i risultati, i progetti, le azioni e gli obiettivi di sostenibilità portati avanti nel 2021. Una scelta significativa: l’azienda conferma ancora una volta il proprio impegno nel mettere al centro le persone, affiancando lavoratori, dipendenti e aziende clienti ma soprattutto dando vita a relazioni autentiche e trasparenti. Il documento, pubblicato e diffuso a luglio, è stato curato dall’agenzia di comunicazione specializzata in sostenibilità Amapola, che affianca la società nei processi di rendicontazione dal 2018.

Il Report Integrato 2021 di Randstad Italia racconta, attraverso i volti e le parole del management, il percorso dell’azienda, che da provider di servizi è diventata molto di più: una figura di consulente sempre presente, a cui affidarsi per crescere a livello professionale e personale. L’impegno in ambito Csr della filiale italiana non ha vacillato, nonostante il complicarsi degli scenari internazionali. Tutti i progetti su cui la società aveva investito nel 2020 sono stati rinnovati e sostenuti anche durante il 2021. È il caso del progetto HOPppurtunities, la divisione dedicata al reclutamento e inserimento lavorativo di persone con diverse abilità e anche di Randstad Without Borders, iniziativa che valorizza la diversità culturale e l’inclusione sociale e che nell’anno passato è diventata benchmark internazionale, aiutando migliaia di persone – soprattutto ucraine in questo preciso momento storico– a ricostruire il proprio percorso professionale in contesti nuovi, più sicuri e indipendenti. Inoltre, nell’aprile del 2021, per far fronte alle necessità del Paese, è stata costituita la nuova divisione Medical, dedicata interamente alla selezione e all’inserimento al lavoro di profili legati al mondo mediale.

Allo stesso modo, il Report conferma il profondo legame dell’azienda con i valori della Diversity & Inclusion, che prende forma attraverso attività di formazione dedicata, misure di sostegno alla genitorialità, indagini interne di clima, momenti di sensibilizzazione e iniziative che hanno portato l’azienda nel 2011 a essere la prima agenzia per il lavoro in Italia a ottenere la certificazione GEEIS-DIVERSITY.

«La sostenibilità in tutte le sue dimensioni è parte integrante della nostra identità» commenta Laura Carletti, Corporate Social Responsibility Manager & Vso Ambassador Randstad Italia. «È questo il faro che guida i nostri progetti, la nostra strategia, la stessa idea di business su cui si fonda Randstad Italia: senza sostenibilità sociale e ambientale oggi non ci può essere sostenibilità economica. Il Report Integrato è il luogo in cui raccontiamo il nostro impegno e che ci permette di tessere un filo diretto tra passato, presente ma soprattutto futuro della nostra azienda».

Anche scegliere di raccontarsi in un documento comunicativo, accessibile e a misura di lettore è una precisa scelta. «Seguiamo Randstad Italia dal 2018» spiega Alberto Marzetta, partner di Amapola. «Il Report Integrato 2021 è un’ulteriore tappa nel percorso di sostenibilità che l’azienda ha intrapreso da anni. Una sostenibilità che parte da dentro, che è valore portante e bussola nei comportamenti: non sono solo i progetti sostenuti dalla società a testimoniarlo ma anche le parole stesse dei dirigenti e la quotidianità degli uffici. Ecco cosa significa far vivere la sostenibilità: trasformarla in prassi concreta e valore condiviso, impegnandosi anche a diffondere e moltiplicare i suoi impatti attraverso le buone pratiche di comunicazione».

Amapola si è occupata dello storytelling, della redazione ed editing dei contenuti e dell’impianto grafico del documento. La pubblicazione è scandita dai volti e dalle parole del management, una scelta per “accorciare le distanze” tra azienda e stakeholder e trasmettere la politica di vicinanza alle persone della società. La grafica, aggiornata secondo le più recenti linee guida di corporate identity, è pensata per rendere più fruibili e immediatamente accessibili obiettivi, dati e risultati del 2021 attraverso l’uso di tabelle, infografiche e highlights.

Il Report Integrato 2021 è disponibile sul sito Randstad: https://www.randstad.it/chi-siamo/sostenibilita/report-integrato/

 

 

Share This