L’uomo della strada

Abbiamo da poco vissuto una lunga attesa per conoscere a chi sarebbero state attribuite le famose statuette. E le cronache ci hanno fornito completi dettagli sulla “notte degli Oscar”.

Ma, precise notizie di agenzia ci hanno anche informato sulle star che negli ultimi mesi si sono distinte per le loro scelte a favore dell’ambiente. Visto che la necessità di azioni concrete per preservare il pianeta sta assumendo un ruolo sempre più importante, si è stabilito di assegnare un riconoscimento anche a quei personaggi famosi che, grazie alla loro visibilità, possono dare un grande esempio alla comunità.

Convinti che siate particolarmente incuriositi di conoscere qualche dettaglio vi riportiamo una succinta classifica.

  1. Leonardo Di Caprio è ogni anno in prima linea nella difesa dell’ambiente. Oltre ad aver acquistato un’isola sulle coste del Belize per salvarla dalla deforestazione, utilizza automobili ibride e ha vissuto in un grattacielo sostenibile, è anche fondatore della Leonardo Di Caprio Foundation con la quale promuove iniziative a favore della natura.
  2. Tra i protagonisti della lotta al climate change c’è sicuramente Emma Watson che promuove da sempre brand di moda ecosostenibili. Emma è una fan del riutilizzo, soprattutto nell’abbigliamento, e sostiene un’app che permette ai consumatori di verificare l’impatto ecologico dei marchi di abbigliamento.
  3. Dal mondo della musica i Pearl Jam, promotori del concetto di “green-tour” che prevede l’adozione di un protocollo che consente l’eliminazione delle emissioni di carbonio durante i concerti.
  4. La cantautrice Billie Eilish, oltre ad essere vegana, ha deciso di rendere uno dei suoi ultimi tour più sostenibili eliminando l’utilizzo di cannucce e bottiglie di plastica.
  5. I Coldplay hanno annullato tutti i loro concerti in attesa di soluzioni per ridurre al minimo l’impatto che i grandi eventi hanno sull’ambiente.

Ma non c’è bisogno di essere artisti famosi per dare il buon esempio. Ognuno di noi dovrebbe essere desideroso di poter entrare nella classifica per gli “Oscar delle No-star”.

Ugo Canonici


NOVITÀ

IL SUPPLEMENTO
A CSROGGI MAGAZINE DI OTTOBRE.
Per saperne di più
clicca qui

Share This