Milano, 05 maggio 2022 – Orsero S.p.A, leader nell’Europa mediterranea per l’importazione e la distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi e quotata sul mercato Euronext Star di Borsa Italiana, ha presentato, in occasione dell’assemblea degli azionisti, il Bilancio di Sostenibilità 2021.

Il documento fornisce una panoramica trasparente e dettagliata delle attività e performance del Gruppo Orsero sul fronte della Corporate Social Responsibility.

Prosegue il nostro cammino verso la sostenibilità– ha dichiarato Raffaella Orsero, Vicepresidente e CEO di Orsero – attraverso il quale ci proponiamo di coniugare lo sviluppo sostenibile con la crescita del nostro business, fondamentale per qualsiasi azienda, creando valore nel medio-lungo periodo per tutti i nostri stakeholder. Il 2021 è stato un anno strategico sotto questo punto di vista: abbiamo creato una funzione dedicata alla gestione della sostenibilità, adottato una piattaforma online per agevolare la raccolta delle informazioni e dei dati, definito la Policy di Sostenibilità di Gruppo e aderito al Global Compact delle Nazioni Unite, il patto mondiale che incoraggia le aziende a condurre il proprio business responsabilmente, perseguendo gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 2030. Lo scorso febbraio, inoltre, abbiamo presentato il nostro primo Piano Strategico di Sostenibilità e formalizzato 11 obiettivi concreti con i quali fornire un prezioso contributo per la creazione di un sistema alimentare sostenibile”.

Tra le priorità in tema di sostenibilità che il Gruppo Orsero ha individuato e sviluppato nel corso del 2021 ci sono:

  • Riconosciamo il valore delle persone – Il Gruppo è impegnato a riconoscere in qualsiasi contesto il valore delle persone, che si tratti di dipendenti, fornitori, clienti e consumatori. L’attenzione ai propri dipendenti è testimoniata dalla qualità dei rapporti di lavoro, che vede l’82% del personale assunto con contratti a tempo indeterminato, dalla consistenza delle attività di formazione, il 15% in più rispetto al 2020, e dall’attivazione della piattaforma Talent LMS, per la diffusione dei documenti aziendali e l’erogazione dei corsi di formazione, e infine dal coinvolgimento dei dipendenti in una survey dedicata al tema del welfare aziendale con l’obiettivo di incrementare sempre più il loro benessere e quello delle loro famiglie. Sul fronte delle attività a favore delle comunità locali, il Gruppo ha raccolto e donato, in tutti i Paesi europei in cui opera, oltre 5 milioni di porzioni di frutta e verdura, grazie anche alle numerose partnership strette negli anni tra cui FEBA (European Food Banks Federation) a livello europeo, RECUP in Italia e Phenix in Francia.
  • Riduciamo il nostro impatto sul pianeta – il 2021 ha visto un miglioramento della performance ambientale del Gruppo grazie ad una riduzione dei consumi idrici e una diminuzione di tutti i consumi energetici delle navi, in particolare del consumo di diesel ( -13%), del LUBOIL ( -21%) e del VLSFO ( -2%).
    Nel 2021, inoltre, con il lancio della linea Ecopack, dedicata ai frutti esotici F.lli Orsero, è stato fatto un altro passo avanti in tema di packaging sostenibile; questa ed altre iniziative hanno contribuito ad una riduzione del 20% dell’utilizzo di imballaggi da fonti non rinnovabili. Da segnalare infine che lo scorso maggio il Gruppo ha annunciato la collaborazione con Apeel, innovativa azienda americana con la missione di ridurre lo spreco alimentare, che si è concretizzata in Messico con l’azienda del Gruppo Comercializadora de Frutas Acapulco.
  • Favoriamo una alimentazione sana e sostenibile – Il Gruppo è impegnato quotidianamente per garantire rigorosi standard di tracciabilità, qualità e sicurezza alimentare. Nel 2021 sono stati effettuati solo in Europa più di 8.800 controlli qualità al giorno. Fondamentale per il Gruppo è anche la diffusione, attraverso il sito web e i canali social del brand F.lli Orsero, di informazioni che rendano le persone consapevoli dei benefici derivanti dal consumo di frutta e verdura e che pongano l’attenzione a temi quali la riduzione degli sprechi alimentari e la corretta gestione dei materiali a fine vita, in un’ottica di circolarità. Nel 2021 un milione di utenti ha visitato il sito internet e più di 10 milioni di utenti unici sono stati intercettati tramite i social network.

 

Scarica Il Bilancio di Sostenibilità 2021


NOVITÀ

IL SUPPLEMENTO
A CSROGGI MAGAZINE DI OTTOBRE.
Per saperne di più
clicca qui

Share This