Made to Matter è il piano di Sostenibilità di SIT al 2025, l’impegno della Società nel guidare il cambiamento verso un mondo più sostenibile ed etico

Il primo compito della Governance della Sostenibilità è stato quello di strutturare un vero e proprio Piano di Sostenibilità, mettendo a fattor comune gli sforzi e le progettualità delle singole funzioni aziendali in ambito ESG, inquadrandone gli obiettivi fondamentali nella fase di implementazione e KPI per la misurazione della performance.

Il Piano è stato presentato dal Corporate Sustainability Director al Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità di SIT S.p.A, e successivamente approvato dal Consiglio di Amministrazione della Società. L’orizzonte temporale di riferimento è lo stesso della Pianificazione Strategica (al 2025), per garantire coerenza con l’esigenza di avere una piena sinergia tra performance di business e ESG, e per permetterne un monitoraggio adeguato e puntuale nelle medesime sedi manageriali e istituzionali.

Il piano raccoglie circa 50 tra iniziative e progetti, raggruppati in 3 categorie, coerenti con i pillar del Green Paper di SIT ed in connessione con i relativi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) dell’Agenda 2030 ONU.

La Governance della Sostenibilità garantirà il deployment e il monitoraggio costante delle azioni del Piano al fine di raggiungere gli obiettivi stabiliti.

Scarica il file della presentazione di “Made to Matter – Il piano di Sostenibilità di SIT al 2025” 

Share This