Santarcangelo di Romagna, 11luglio 2022 – Maggioli S.p.A., capogruppo del Gruppo Maggioli e Family Company, leader nel settore dell’Information and Communication Technology per la Pubblica Amministrazione, liberi professionisti e aziende, comunica l’approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione del primo Bilancio di Sostenibilità 2021, che rappresenta al contempo la Dichiarazione Non Finanziaria (DNF) in ottemperanza al D. Lgs. 254/2016.

Maggioli pone da sempre forte attenzione alla Responsabilità Sociale al fine di contribuire al miglioramento e valorizzazione sociale, culturale, economico e ambientale in tutti i territori in cui opera. La pubblicazione del primo documento di rendicontazione delle performance ESG, redatto su base volontaria, in conformità con quanto previsto dai GRI Sustainability Reporting Standards- secondo l’opzione di rendicontazione “Referenced“- rappresenta la volontà di comunicare in maniera trasparente le informazioni relative ai temi economici, ambientali e sociali, ritenuti utili per assicurare la comprensione delle attività svolte dal Gruppo, del suo andamento, dei suoi risultati e dell’impatto prodotto dalle stesse.

“Il primo Bilancio di Sostenibilità del Gruppo Maggioli rappresenta un segnale concreto all’interno di un percorso intrapreso dal Gruppo ormai da tempo. Il nostro obiettivo è quello di stabilire le linee guida del prossimo quinquennio per garantire una crescente sensibilizzazione orientata ad una visione strategica, chiara e distintiva, della Responsabilità Sociale d’Impresa.” Ha dichiarato Paolo Maggioli, Presidente e AD del Gruppo, che prosegue: “L’ecosistema Maggioli non prescinde dall’attuazione di pratiche aziendali sostenibili volte a concretizzare comportamenti virtuosi che nascono nel quotidiano; oggi abbiamo l’opportunità di organizzare, analizzare e migliorare il nostro modo di fare impresa, attraverso una matura visione della sostenibilità che coinvolga l’intero Gruppo verso una dimensione unitaria, sociale, economica e di governance trasparente”.

Nel 2021 il modello di business del Gruppo Maggioli si è concentrato sul consolidamento di 3 pillar principali, Leadership, Digitalizzazione e Diversificazione, chiudendo l’esercizio con un aumento del 31% del valore economico consolidato generato e distribuito, passando da 186 milioni di euro (2020) a 244 milioni di euro. I fattori ESG (Environmental, Social and Governance) rappresentano un driver fondamentale all’interno della cultura di impresa del Gruppo Maggioli, in coerenza con il ruolo primario svolto dalle soluzioni software nel processo di trasformazione digitale, che impatta e concorre, tra l’altro, al raggiungimento degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs – Sustainable Development Goals) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Il Gruppo Maggioli punta nei prossimi anni a proseguire nel miglioramento a livello ambientale con minor impatto delle sedi sul territorio – a partire dalla sede centrale – e nell’efficientamento delle risorse energetiche e idriche come modello di best practice da esportare in tutte le sedi nazionali e internazionali.
In linea con i principi di sostenibilità, Il Gruppo ha da sempre puntato su 3 pilastri per la sua evoluzione:
• Valore delle Persone e delle Risorse Umane
• Ricerca & Sviluppo
• Governance

Valore delle Persone e delle Risorse Umane
Nel corso del 2021 il Gruppo Maggioli ha focalizzato la propria attività sulla valorizzazione delle persone e conseguente crescita aziendale, mantenendo vivo l’impegno per il territorio con sostegni costanti a iniziative di carattere socioculturale. In termini di risorse umane, nel corso del triennio 2019 – 2021, si è registrato un significativo trend di crescita dovuto sia all’aumento del volume di attività che alle operazioni di M&A, portando così la community del Gruppo a oltre 2.600 persone. In particolare, Maggioli registra nel 2021 un aumento del proprio organico pari al +23% rispetto al 2020. In particolare, il Gruppo è rappresentato da circa il 17% da dipendenti con un’età inferiore ai 30 anni e il 92% dell’organico totale è assunto con un contratto a tempo indeterminato. Dagli indicatori emerge, altresì, un coinvolgimento della componente femminile che nel 2021 raggiunge il 42%.

Parte fondamentale della strategia del Gruppo Maggioli è la valorizzazione delle persone, in quanto condizione essenziale per realizzare gli obiettivi di breve, medio e lungo termine. Tale politica si declina anche attraverso attive politiche di work-life balance e hybrid working per coloro che lavorano nel Gruppo, cui si aggiunge la costante implementazione di attività formative promosse dalla Corporate Academy Maggioli. Il campus nasce, infatti, con l’obiettivo di favorire la crescita di talenti, in particolare nel settore ICT, siano essi già parte del Gruppo o giovani che si affacciano al mondo del lavoro. Nel 2021 la Società ha stipulato 29 partnership e collaborazioni con la comunità di riferimento.
La grande attenzione e sensibilità riposta verso i propri dipendenti e collaborati ha permesso al Gruppo di ottenere il Certificato d’Eccellenza Etica del Lavoro, rilasciato da EthicJobs.

Ricerca & Sviluppo
Di particolare valore per il Gruppo è l’attività di R&S applicata ai progetti europei che ha permesso al Gruppo Maggioli di entrare in contatto con aziende internazionali e condividere con esse conoscenza e “know-how” grazie allo sviluppo comune di soluzioni innovative per la digitalizzazione di aree particolarmente sensibili. In particolare, la Società ha strutturato negli anni un team di R&D che ha raggiunto circa 100 esperti dislocati in diversi Paesi, creando sull’asse del Mediterraneo un polo dedicato allo sviluppo tecnologico e la realizzazione di oltre 20 progetti pluriennali.

Governance
Al fine di garantire la massima correttezza nella conduzione degli affari e delle attività aziendali a tutela della propria immagine e reputazione, la Società ha implementato il Modello di organizzazione, gestione e controllo (D.lgs. n. 231/2001) e il Codice Etico, oltre alla presenza di Comitati e Task Force interne che coinvolgono la direzione aziendale e il management.

Certificazioni
Inoltre a conferma del costante senso di responsabilità e trasparenza dell’operato aziendale sulle tematiche ESG, Maggioli ha adottato le principali certificazioni aziendali, tra cui ISO 90001 – Sistema di Gestione della Qualità, ISO 14001 – Sistema di Gestione Ambientale, ISO 27001 – Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni e ISO 45001- Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza sul Lavoro e ISO 20000 – Sistema di Gestione del Servizio.

Inoltre, la certificazione FSC® (Forest Stewardship Council) – integrata dal Gruppo nel 2014 – garantisce la rintracciabilità dei materiali provenienti da foreste certificate FSC® e da una filiera di approvvigionamento gestita in modo responsabile. Nel 2018, è stata ottenuta la certificazione AgID (Cloud Service Provider), per la fornitura di servizi cloud alla Pubblica Amministrazione, mentre la certificazione “SOA OS 19 classifica III” è relativa agli impianti di reti di telecomunicazione, di trasmissioni e trattamento.

Il Bilancio di Sostenibilità 2021 è disponibile sul sito internet della Società www.maggioli.com nella sezione Responsabilità Sociale d’Impresa.

 

 

Share This