Ricordarci costantemente per chi e perché esiste Banco Alimentare è una grande responsabilità per ciascuno di noi, da vivere quotidianamente, con tempo e pazienza. Ogni giorno possiamo scegliere di continuare ad imparare e a testimoniare che una vita più vera, una società più giusta ed in pace sono possibili, se si è capaci di praticare la solidarietà, la speranza e la carità.

Così si chiude il Bilancio Sociale per l’anno 2023, pubblicato e visibile nella sezione Trasparenza del nostro sito internet. Ed è con queste parole che vogliamo ringraziare tutti coloro che, con impegno, passione e dedizione, hanno contributo alla sua realizzazione.

Tante le attività continuate e avviate secondo le linee di programma. In particolare, il cammino di “digitalizzazione” verso soluzioni sempre più efficaci e trasparenti, con la preziosa collaborazione di partner professionali e attenti alla tipicità e complessità dell’ Opera Banco Alimentare; l’attività di logistica (nel 2023
sono state distribuite oltre 119mila tonnellate di alimenti) mossa e guidata dalla dimensione della carità unita alle competenze;

Significativo l’impegno affrontato grazie a donatori sensibili e lungimiranti per la riduzione dei costi energetici e dell’impatto ambientale a beneficio di FBAO e delle diverse OBA;

Il 2023 ha visto il 20ennale di Siticibo, programma di recupero di cibo cotto e fresco dalla Ristorazione Organizzata e dai punti vendita della Grande Distribuzione;

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare quest’anno è stata caratterizzata da una
grandissima partecipazione di giovani e studenti;

La ricerca triennale sui comportamenti delle imprese circa le eccedenze alimentari e la loro donazione, affidata al Food Sustainability Lab della School of management del Politecnico di Milano in collaborazione con  Fondazione per la Sussidiarietà, ha visto i dati del primo anno (2022-23) sull’industria alimentare, comunicati all’evento The Reunion tenuto a Milano a fine ottobre.

Scarica il Bilancio Sociale della Fondazione Banco Alimentare Onlus

 

 

Share This