L’uomo della strada

 

 

 

Alla domanda “dove si deve fare sostenibilità?” la risposta può essere una sola: “dappertutto!”
E ne ho avuto la conferma alla lettura di questa notizia che vi ripropongo.

“Nasce ‘A Lezione di Sostenibilità’, un Progetto di comunicazione che vuole dare il proprio contributo nel diffondere una cultura di vita eco-sostenibile in cucina.

Che cosa significa “Sostenibilità in cucina”?
Una Ricetta sostenibile deve prevedere, ad esempio, ingredienti stagionali, territoriali e con packaging e filiera produttiva a basso impatto ambientale.
Deve anche, però, ridurre al minimo gli scarti ed evitare lo spreco.

Sono tante e varie le informazioni che tutti, professionisti e non, dovrebbero tener presente per contribuire quotidianamente, nella propria cucina, a essere più rispettosi dell’ambiente e di conseguenza del benessere di tutti. Ma una ‘cultura’ non nasce dal nulla, serve diffusione di idee, scambio e confronto, comunicazione e insegnamento.

Per questo Fantasy Communication, che da anni attraverso la sua rivista Frigo collabora con la rete  delle  principali Scuole  di  cucina  amatoriali  e  professionali  in  Italia, ha ideato ‘A Lezione di Sostenibilità’, un progetto di condivisione, comunicazione e creazione di un network  tra differenti Stakeholder, che si appoggia al sito web www.alezionedisostenibilita.it.

Chi meglio di colui che fa della cucina il proprio lavoro, può far propri e trasmettere ad altri valori importanti sulla sostenibilità del cibo? “

Ecco un segmento nel quale ognuno di noi si può impegnare. Non è neanche necessario fare tanti sacrifici. Basta non cadere troppo spesso in tentazione e… tener d’occhio la linea.

Ugo Canonici

 

 


NOVITÀ

IL SUPPLEMENTO
A CSROGGI MAGAZINE DI OTTOBRE.
Per saperne di più
clicca qui

Share This