LE NOVITA’ DI QUESTA SETTIMANA NEL MONDO DELLA CSR

(…)

Ugo Canonici ci ha lasciato

                                La Redazione di CSROGGI piange la dipartita di uno dei suoi fondatori.
Certamente il nostro lavoro non sarebbe nemmeno iniziato senza la spinta e la cordiale partecipazione di Ugo. Fin dall’inizio ha sostenuto il nostro lavoro e lui stesso si è impegnato lungamente.
Scriveva nella sua rubrica “SECONDO ME” ad un certo punto del cammino: “CSROGGI anni fa è nato da una chiacchierata che poteva restare solo chiacchierata. Noi non volevamo cambiare il mondo, ma semplicemente far coinvolgere l’attenzione su una problematica che ci sembrava importante ma anche abbondantemente trascurata: La CSR (la Corporate Social Responsibility). E ci siamo detti: “che cosa possiamo fare noi?” Avremmo potuto cercare di fare una ‘corretta divulgazione del mondo della sostenibilità”.
Nell’ultimo anno la collaborazione si è esaurita. Ma, come diceva Ugo l’amicizia tra noi non muore mai. E’ la ragione del dolore che pesca in quest’ultimo periodo di tempo. Personalmente ho avuto l’onore ed il piacere di lavorare con Ugo negli ultimi 30 anni in forme diverse: v’è stata sempre una corrispondenza di grande umanità.
Canonici non cessava mai di incuriosirsi per nuove avventure, per allacciare relazioni, per essere un grande uomo della Comunicazione. Soprattutto sono sempre stato colpito dalla sua umanità, giocata completamente nella sua cara famiglia: era sempre pronto a vedere al di là delle cose che capitavano: un “al di là” che confortava e trascinava tutti a non accontentarsi mai. Era un grande scrittore (famosi i suoi libri) e un tenace direttore di periodici (memorabile nella Storia del Marketing il suo DM & Comunicazione).
Ne facciamo memoria ora che lascia un vuoto nel nostro umano sentire. Troverà la pienezza nel suo ricercare proprio ora nell’incontro con il suo Creatore.
Bruno Calchera
Si uniscono a me: Luca Palestra e Marco Taverna

(…)

Leggi la newsletter intera qui

 

Share This