Modena, 10 giugno 2021 – Si è svolto nei giorni scorsi un nuovo evento digitale organizzato da BPER Banca e Arca Fondi SGR. Ospiti i giornalisti di Radio 24 e Il Sole 24 Ore Debora Rosciani e Mauro Meazza, nota coppia che dal 2017 conduce alla radio il programma “Due di Denari”.

Gli autori hanno presentato i temi di maggiore attualità; dall’eccessiva liquidità sui conti correnti all’importanza di una corretta pianificazione patrimoniale, evidenziando l’imprescindibilità di una forte educazione finanziaria. Rosciani in particolare ha precisato: “Con il libro abbiamo cercato di fornire ai lettori un linguaggio comune con i consulenti e i professionisti del risparmio al fine di avvicinare le due parti rendendo democratici molti strumenti finanziari”.

“Facendo leva su questo fine – ha aggiunto Meazza – abbiamo anche cercato di aumentare la consapevolezza di ogni investitore verso i rischi, ma anche le opportunità di investire e pianificare in modo corretto e oculato. Il tutto arricchito con il punto di vista di alcuni fra i più grandi manager e banchieri italiani sui grandi temi e trend che stanno indirizzando mercati e risparmiatori”.

All’appuntamento online hanno preso parte anche Francesco Altilia, Responsabile della Divisione Private Banking del Gruppo BPER e Simone Bini Smaghi, Vice Direttore Generale di Arca Fondi SGR.

“Dalle parole di Rosciani e Meazza – ha sottolineato Altilia – emergono spunti di riflessione importanti, per esempio la necessità di investire maggiormente sull’educazione finanziaria, ma anche di sensibilizzare l’investitore verso i rischi e le opportunità che le scelte di pianificazione e investimento possono portare. Entrambi i temi sono da anni al centro del nostro lavoro in BPER Banca”.

Bini Smaghi ha aggiunto che “il nuovo libro di Rosciani e Meazza, come il precedente, svolge un fondamentale ruolo per un paese, come il nostro, che non eccelle in ambito competenze finanziarie. E’ un prezioso strumento a disposizione per le nuove generazioni….”

L’evento ha registrato un notevole successo di partecipazione, con oltre 500 iscritti.

 

 

Share This