Viadana, 11 maggio 2022 – CALEFFI, società specializzata in articoli Home Fashion, quotata sul mercato Euronext Milan (ex MTA) di Borsa Italiana, ha presentato in data odierna il Bilancio di Sostenibilità 2021, redatto su base volontaria, in conformità alle linee guida GRI – Sustainability Reporting Standards secondo l’opzione di rendicontazione “in accordance – core”.

Il documento, realizzato con il supporto di V-FINANCE (ESG Advisor) e preceduto dall’Analisi di Materialità, comunica valori, strategie e performance ESG della Società.

Guido Ferretti, Consigliere Delegato Corporate di CALEFFI Group: “Il Bilancio di Sostenibilità, giunto alla sua seconda edizione, rappresenta un ulteriore passo verso una visione più strategica sui temi legati all’ambiente, fornendo una rappresentazione delle azioni, dei valori e degli effetti che l’attività d’impresa produce. Sul tema ambientale continuiamo ad affrontare le sfide principalmente legate alla ricerca di materiali sempre più sostenibili, a processi produttivi e logistici che abbiano un sempre minore impatto sull’ambiente, alla riduzione dei consumi energetici non provenienti da fonti rinnovabili, alla eliminazione delle plastiche monouso. La combinazione di tutti questi elementi ci permetterà di continuare a creare prodotti di eccellenza, valorizzando le persone e il tessuto economico locale, nel pieno rispetto dell’ambiente.”

L’approccio sostenibile di Caleffi si riflette nell’impegno nei confronti dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs), da realizzarsi nel 2022-2024:

  • Impatti ambientali: Caleffi indirizza la propria strategia aziendale verso la riduzione dei consumi di energia ed emissioni (SDGs 7-13). In particolare, il 44% dell’energia elettrica utilizzata dal Gruppo proviene da fonte rinnovabile autoprodotta e inoltre il Gruppo produce energia elettrica green in misura superiore alla quantità acquistata.
  • Economia circolare: Caleffi si impegna a creare prodotti più sostenibili per l’ambiente (SDGs 12-14), attraverso l’esecuzione periodica di test ecologici per accertare l’assenza di sostanze tossiche e/o nocive nei prodotti e l’utilizzo crescente di materiale riciclato nei processi produttivi.
  • Risorse umane e comunità: il Gruppo si impegna ad incentivare la crescita delle risorse umane attraverso piani di carriera e formazione dei collaboratori, congiuntamente all’obiettivo di assicurare parità di genere, ottenere una maggiore efficacia delle attività produttive e il raggiungimento degli obiettivi di business (SDGs 5-8-10). In linea con il 2020, nel 2021 non è stato registrato nessun caso di infortunio sul lavoro.

Il Gruppo svolge la propria attività nel rispetto delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (ISO 45001), sistemi di gestione della qualità (ISO 9001), attenzione alla qualità e sicurezza dei prodotti attraverso la certificazione Oeko-Tex® Confidence in Textiles-Standard 100 e GOTS – Global Organic Textile Standard.

Caleffi ha generato nel 2021 un valore economico pari a 61,4 milioni di euro (56,6 milioni di euro nel 2020 e 50,8 milioni di euro nel 2019); il valore economico distribuito è pari a 55,2 milioni di euro (49,9 milioni di euro nel 2020 e 47,8 milioni di euro nel 2019).

L’attenzione e il profuso impegno sui temi della sostenibilità hanno consentito alla Società di ottenere diversi riconoscimenti, tra cui in particolare di collocarsi al secondo posto nella classifica “High Performer” dell’Index Future Respect 2021.

Scarica il Bilancio di Sostenibilità 2021 di Caleffi

 

 


NOVITÀ

IL SUPPLEMENTO
A CSROGGI MAGAZINE DI OTTOBRE.
Per saperne di più
clicca qui

Share This