Modena, 21 giugno 2018, Si è tenuta nei giorni scorsi presso la Triennale di Milano la serata di premiazione delle eccellenze italiane in campo welfare e benessere organizzativo, scelte tra oltre 700 aziende coinvolte nell’indagine svolta da Easy Welfare.

Si tratta di riconoscimenti importanti che valorizzano i migliori luoghi italiani in cui lavorare. Le targhe sono state riservate a quelle aziende che hanno posto le persone al centro della propria attività. Realtà che, con costanza e dedizione, sono riuscite a rendere sempre più gradevole l’ambiente di lavoro aumentando il potere di acquisto dei propri collaboratori.

L’iniziativa nasce da un’idea di Easy Welfare Group, società specializzata nella gestione ed erogazione di servizi a favore dei dipendenti, con oltre 550 aziende clienti di diversi settori e dimensioni.

BPER Banca ha ricevuto il premio “Innovazione” per essersi distinta nel panorama italiano, per l’innovazione delle sue iniziative in ambito Welfare, tema ritenuto sempre più strategico per le Risorse Umane, e per i tool inseriti a Portale, a corollario del Piano Welfare, quali il “My Total Welfare”.

“BPER, tra tutte le aziende, ha saputo distinguersi realizzando oltre che un piano welfare, tool tecnologici a supporto del dipendente”, ha dichiarato Damien Joannes, nuovo Amministrato Delegato di Easy Welfare.

“Siamo assolutamente soddisfatti di veder riconosciuto il nostro impegno in favore dei lavoratori – ha affermato Giuseppe Corni, Responsabile della Direzione Risorse Umane di BPER Banca – In particolare l’aspetto dell’innovazione premia lo sforzo focalizzato nell’offrire ai nostri colleghi un servizio sul nostro Portale, facile da utilizzare e aggiornato con nuovi strumenti e convenzioni. Abbiamo sviluppato un progetto di comunicazione interna che ha avuto riscontri molto positivi e che mette in evidenza l’offerta di beni e servizi concepiti per soddisfare le differenti esigenze di ogni singola risorsa. Continuiamo a investire sul welfare e sull’innovazione, certi che questa sia sempre la direzione giusta”.

Lo sviluppo di iniziative di Welfare si inserisce all’interno di una strategia complessiva di gestione moderna delle risorse e di Responsabilità Sociale d’Impresa, con l’obiettivo di valorizzare il capitale umano e di consentire un migliore e più sostenibile tenore di vita.

Andrea Prandi, primo a destra, Responsabile Ufficio Relazioni Sindacali e Welfare di BPER Banca, ritira la targa.

Share This