Università di Genova presenta il primo Bilancio di Sostenibilità

(…)

«Si tratta di un primo contributo suscettibile di successivi approfondimenti e miglioramenti, ma ritengo costituisca un buon punto di partenza per irrobustire, in primo luogo, il dialogo con i destinatari dell’attività dell’Ateneo e con i soggetti con i quali esso percorre il suo cammino: non solo gli studenti, ma anche le istituzioni, le imprese, le famiglie, il mondo della cultura e dell’associazionismo. In secondo luogo, per stimolare la riflessione interna, tra personale tecnico amministrativo, bibliotecario e socio sanitario e docenti sul significato e sulla direzione del nostro lavoro e sui suoi effetti diretti sull’esterno.

In una realtà complessa e in rapida trasformazione gli Atenei sono chiamati a dare risposte nuove, per rafforzare la competitività dei territori in cui sono insediati e la coesione sociale e crescita culturale al loro interno; risposte che devono essere date alla luce dell’antica e sempre attuale vocazione dell’Universitas, che nel guardare accanto a sé deve mantenere la prospettiva globale che ne origina il nome.

(…)

questa è una forma di dialogo che intendiamo rafforzare, nell’immediato futuro, per fare dell’Università di Genova un protagonista sempre più attivo del progresso sociale, civile, culturale ed economico della nostra regione. Ringrazio tutti i componenti del gruppo di lavoro che ha redatto il documento e il personale tecnico e amministrativo che ha collaborato attivamente alla sua costruzione.»

(dalla lettera agli stakeholder del Rettore, Prof. Paolo Comanducci)

scarica il Bilancio di Sosenibilità 2017

Vai alla scheda dell’Università degli Studi di Genova

Share this Post!

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.