Sussidiarietà e… PMI per lo sviluppo sostenibile

Come può affermarsi uno sviluppo realmente sostenibile davanti alla messa in discussione dei valori elementari della convivenza?
Il Rapporto affronta questa domanda con un’analisi del mondo delle piccole e medie imprese italiane ed europee, arrivando alla conclusione che senza il loro contributo non può esserci sostenibilità. E che non c’è sostenibilità senza sussidiarietà, senza cioè liberare e mettere a sistema le energie che nascono “dal basso”, dall’iniziativa personale e sociale.

Se ne parlerà a Milano

lunedì 30 settembre 2019
ore 18.30

Sala Colucci
Palazzo Castiglioni
Unione Confcommercio
Imprese per l’Italia
Milano-Lodi-Monza e Brianza
Corso Venezia, 47

PROGRAMMA

Introduce e modera
Alberto Sportoletti, Presidente Retemanager e AD Sernet SpA

Presentazione del Rapporto
Alberto Brugnoli, Professore di Economia applicata, Università degli Studi di Bergamo e Direttore Scientifico Fondazione per la Sussidiarietà

Intervengono
Stefano Bordone, Vicepresidente Vicario FederlegnoArredo
Carlo Calenda
, Eurodeputato
Massimo Carboniero
, Presidente Fondazione UCIMU e UCIMU – Sistemi per produrre
Stefano Firpo
, Direttore Generale Mediocredito Italiano, Intesa Sanpaolo 
Giuseppe Guerini
, Presidente CECOP – Cicopa Europa
Federico Visconti, Rettore LIUC – Università Cattaneo

Conclude
Giorgio Vittadini, Presidente Fondazione per la Sussidiarietà

Registrazione obbligatoria al link: https://forms.gle/DeFgrnhS85zuKcEt6

Maggiori informazioni:
Fondazione per la Sussidiarietà
Via Legnone 4 – 20158 Milano – 02 38236508 – www.sussidiarieta.net

Share this Post!

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.