I PROGETTI: DALLA BLOCKCHAIN AL RETAIL BANKING

Call4Digital, questo il nome del contest, è aperto in particolare alle startup al lavoro su: blockchain, intelligenza artificiale, IoT, realtà aumentata e virtuale, FinTech, InsurTech, peer to peer lending, pagamenti elettronici, retail banking, etc. L’idea è favorire l’open innovation e la collaborazione tre le giovani imprese e le aziende.

DALLE CANDIDATURE ALL’INCUBAZIONE

C’è tempo fino al 2 aprile 2019 per candidarsi. Seguirà poi una settimana di selezione dei team che potranno accedere alla training week, con mentor e tutor del PoliHub. E solo allora si proseguirà con la presentazione dei pitch, per individuare i finalisti che accederanno al percorso di incubazione a Bari, presso la sede appena inaugurata di IC406.

«L’innovazione è da sempre nel DNA di Auriga – commenta Vincenzo Fiore, CEO della società. In particolare, crediamo in un modello come l’open innovation che ci permette di entrare in contatto con idee e competenze provenienti dall’esterno, anche da ambiti molto diversi. Per questo abbiamo dato vita a settembre 2018 a IC406, un progetto che ha già mosso i primi passi, lanciando ora la sua prima Call4Digital, volta a individuarne le startup digital più innovative, meritevoli di essere incubate».

 

(da AziendaBanca newsletter del 31 gennaio 2019)

Share This