L’analisi condotta mostra un sensibile «gap» tra le società ad elevata capitalizzazione e le Small-Mid Cap che rendicontano la sostenibilità:

  • il 100% delle società MIB;
  • ll 66% delle società sul mercato MTA
  • solo il 9% delle quotate su AIM Italia

Anna Lambiase, CEO V-Finance: “Il nostro ESG Report sulla compliance rispetto alla Materiality Map di SASB evidenzia come lato emittenti quotati sia necessaria una maggiore disclosure e rendicontazione ESG: solo il 9% delle società AIM pubblica il Bilancio di Sostenibilità, dato peraltro apprezzabile vista la volontarietà della rendicontazione. In un contesto di mercato dove le scelte degli investitori sono sempre più legate a tematiche “green” e alla comprensione delle strategie di sostenibilità aziendali, il nostro obiettivo è guidare le PMI verso la rendicontazione ESG, anche con il supporto di ulteriori strumenti che possano aiutare le società nel percorso di monitoraggio dei rischi e disclosure settoriale, consapevoli dell’importanza che questi argomenti assumono per tutte le imprese che vogliono crescere sul mercato dei capitali e attrarre Investitori qualificati. Integrare nel percorso di crescita e trasparenza la sostenibilità rappresenta la nuova sfida delle PMI quotate e di quelle che si avvicinano all’IPO per la raccolta di capitale. Il nostro nuovo portale www.v-finance.it nasce come punto di riferimento sui temi ESG per imprese e investitori, dimostrando il nostro impegno profuso da oltre dieci anni a favore della finanza sostenibile”.

Scarica il Report

Scarica le slide dell’Osservatorio

 

 

Share This