Ricominciamo da capo

La stranezza accade: quando le cose vanno male si dice “ricominciamo da capo!”
Ora le nazioni del mondo non hanno deciso nulla di importante per salvare la vita del pianeta.
Ci fosse stata l’idea di ricominciare bene sarebbe stato interessante vedere come.
Avendo un sano obiettivo – ricominciare e fare meglio di prima – si sarebbero analizzati:
– i soggetti e le aree inquinanti;
– i luoghi che più sono responsabili dell’inquinamento;
– i processi industriali buoni e non buoni;
– le politiche degli Stati che hanno precise responsabilità;
– l’analisi dei rimedi possibili e la suddivisione dei costi per rimediare al malfatto;
– una attività culturale ed educativa utile per generare soggetti diversi e sensibili ai problemi di sostenibilità anche ambientale.

Occorre solo approfondire la parola RICOMINCIARE!!!!
Se si vuole ricominciare a ricostruire occorre solo che quella decisione con le conseguenze diventino storia!
Se non si RICOMINCIA come pensare ad un futuro buono in prospettiva?
Diciamocelo!
La fine del mondo noi ce la stiamo procurando nel tempo prossimo?
E se questa degenerazione planetaria fosse davvero il primo passo della fine del mondo?
L’uomo distrugge se stesso!

Le guerre ci hanno provato.
I drammi legati a eventi naturali come tornado e terremoti hanno dato un duro colpo.
Territorio sfruttato da abusivismo; plastica ed eternit. Inquinamento. Rifiuti.
Incuranza. Distrazione. Supponenza.

QUANDO SI RICOMINCERA’ DA CAPO?
LA FINE DEL MONDO È VICINA DAVVERO!

Bruno Calchera

Share this Post!

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.