Il Comitato per la Corporate Governance, presieduto da Patrizia Grieco e composto da esponenti di vertice delle società quotate e delle società di gestione del risparmio, nonché da rappresentanti degli enti promotori (ABI, ANIA, Assogestioni, Assonime, Borsa Italiana e Confindustria), ha approvato il nuovo Codice di Corporate Governance.

La nuova edizione del Codice, che è il frutto di un approfondito confronto con le società quotate, nasce da un’attenta analisi delle evoluzioni internazionali in materia di governo societario e dagli esiti del monitoraggio sull’applicazione del Codice condotta dal Comitato.

Le novità sostanziali del Codice seguono quattro direttrici fondamentali: sostenibilità, engagement, proporzionalità, semplificazione. Al contempo l’occasione della revisione è stata colta anche per rafforzare alcune best practice. (…)

Continua la lettura

(da Assonime newsletter del 31 gennaio 2020)

Share This