Milano, 19 ottobre 2021MeglioQuesto, player di riferimento nel settore della customer experience multicanale quotata all’Aim, è la prima società ad attivare il servizio di pronto soccorso psicologico e supporto al benessere emotivo per i propri dipendenti. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Relief, il primo pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive e il benessere quotidiano.

MeglioQuesto ha svolto una ricerca dopo due anni di smart working con importanti risultati sul piano delle performance e del benessere individuale. Il cambiamento delle modalità di lavoro, inizialmente imposte dalla pandemia, ha portato alla nascita di esigenze nuove sul piano della socializzazione e della gestione del rapporto casa e lavoro. MeglioQuesto ha dunque deciso di adottare un programma di smart-welfare che coniuga servizi di pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive e supporto al benessere al rilassamento quotidiano della mente dopo un’intensa giornata di lavoro.

In virtù dell’accordo con Relief i lavoratori di MeglioQuesto potranno partecipare al programma di smart-welfare che prevede sedute interattive gratuite in studio o da remoto della durata di trenta minuti durante le quali i lavoratori potranno esprimere la propria condizione emotiva. Gli psicologi e gli psicoterapeuti offriranno il loro supporto attraverso l’utilizzo di innovative tecniche psicologiche di supporto emotivo ed esercizi di matrice psicofisiologica e/o immaginativa.

Al termine della seduta lo psicologo suggerirà esercizi simili a quelli effettuati in seduta, per dare modo alla persona di ripetere o continuare l’allenamento anche in autonomia attraverso una app per lo smartphone.

Il servizio di supporto psicologico fornito da Relief è effettuato da psicologi e/o psicoterapeuti attivi come professionisti della salute. Il modello di intervento è quello della consulenza per la regolazione emotiva, che ha l’obiettivo di modulare ansia, tristezza e rabbia a vantaggio sia della sfera personale che di quella lavorativa.

Felice Saladini, amministratore delegato di MeglioQuesto, commenta: “L’iniziativa avviata con il pronto soccorso psicologico rientra in un percorso più grande di attenzione al benessere del nostro team. Lo stress dovuto ai cambiamenti legati alla repentina trasformazione portata dell’era digitale e all’adozione dello smart-working come filososofia aziendale permanente hanno portato alla luce la necessità di fornire un supporto psicologico ai nostri dipendenti e collaboratori. Molti dati confermano che avere a disposizione un servizio di supporto psicologico e benessere emotivo innesca uno slancio positivo e collaborativo in ambito lavorativo che si riflette anche sul benessere quotidiano e privato di chi ne beneficia.

Secondo il dott. Alessandro Calderoni, psicologo e psicoterapeuta, founder di Relief: “In questo periodo più che mai occorre lavorare con i pazienti per aiutarli a imparare a regolare le proprie emozioni a vantaggio delle relazioni personali e professionali, anche nei momenti difficili. Il servizio di supporto psicologico fornito da Relief aiuta le persone a prendere coscienza del proprio stato emotivo e a rispondere positivamente allo stress o malumore causato dalla vita di tutti i giorni. A livello aziendale è un ottimo supporto al benessere e alla produttività che influisce positivamente su tutti gli aspetti della vita personale, pubblici e privati”.

 

Share This