Mapei continua la collaborazione con UCI – Union Cycliste Internationale e sostiene in qualità di UCI Main Sponsor i Campionati Mondiali di Ciclismo su Strada in programma a Imola, in Emilia-Romagna.

La manifestazione, che avrebbe dovuto tenersi a Aigle-Martigny in Svizzera, dal 20 al 27 settembre, si concentrerà ora sulle corse Elite, sia maschili sia femminili, nel rispetto di tutte le normative governative e UCI in materia di sicurezza.

“Mapei è molto lieta che i Mondiali di ciclismo su strada si svolgano quest’anno in Italia, un Paese che ha una grande tradizione ciclistica condivisa anche da Mapei.” ha dichiarato la famiglia Squinzi “La partecipazione di Mapei come Main Sponsor UCI conferma il forte legame dell’azienda con questo sport, di cui è da sempre una grande sostenitrice e di cui condivide i valori, valori che sono intrinseci nel suo DNA e in quello della nostra famiglia. Ci auguriamo che questa possa essere un’occasione di ripartenza per l’Italia e per lo sport in questo difficile momento”.

La collaborazione con UCI nasce nel 2008 dopo una prima partecipazione di Mapei ai Mondiali di ciclismo del 1999 quando sponsorizzò le cronometro a Treviso e le gare in linea a Verona. Da allora Mapei rinnova ogni anno la partnership con UCI come Main Sponsor.

Mapei condivide con l’organizzazione internazionale quei valori tipici del ciclismo e intrinseci nel DNA dell’Azienda: la fatica, il lavoro costante di equipe e la tenacia per affrontare nuove sfide.  Questa condivisione dei valori e la passione per il ciclismo, molto sentita nel mondo dell’edilizia, ha portato l’Azienda a sponsorizzare nel 1993 una squadra ciclistica professionistica che negli anni ha collezionato ben 654 vittorie, facendo conoscere Mapei in tutto il mondo.

 

 

Share This