Arezzo, 13 settembre 2021

Italpreziosi, società tra i leader a livello internazionale nella produzione, trading e commercio di metalli preziosi, lingotti e oro da investimento, ha pubblicato il Bilancio di Sostenibilità 2020 con l’obiettivo di rendicontare e condividere con tutti gli stakeholders le principali azioni intraprese in ambito ESG. Per la diffusione del Bilancio, la società ha creato un sito web ad hoc: italpreziosisustainability.com, che mira ad agevolare la lettura del documento favorendo una fruizione più interattiva attraverso il costante aggiornamento dei dati. La digitalizzazione del Bilancio, con la riduzione di carta stampata dell’80%, rappresenta per Italpreziosi un’alternativa ecosostenibile, a conferma degli impegni ambientali assunti.

La Società ha risposto prontamente all’emergenza Covid-19, adottando tutte le misure necessarie per garantire la continuità del business, ponendo la sostenibilità al centro delle strategie aziendali.

In primo piano ha puntato sulla valorizzazione del lavoro femminile.  “In un anno in cui il 70% delle posizioni di lavoro perse ha riguardato le donne – ha commentato Ivana Ciabatti, presidente e amministratore delegato di Italpreziosinoi siamo andati controtendenza con nuove assunzioni che portano la presenza femminile in azienda al 45%. Con il nostro percorso sostenibile vogliamo promuovere un futuro più equo ed armonioso, rispettoso dell’ambiente, delle risorse del pianeta, della dignità umana valorizzando l’educazione, la formazione e la sensibilizzazione. Credo che la sostenibilità sia un patto sociale con le generazioni future”.

Guarda la video lettera di presentazione e naviga il Bilancio di Sostenibilità

Share This