Il punto del direttore

Il punto del direttore

La sostenibilità è qualcosa di nuovo? A cosa si riferisce?

Un progetto innovativo va raccontato per intero perché quella esperienza sia stimata da tutti

Già e non ancora

Il futuro è lì che attende le decisioni per innescare una nuova stagione ricca e benevola per quelli che verranno dopo di noi

In vacanza con tanti problemi

Restano molte domande e vale la pena insistere a cercare “Il Sorpendente” che è dentro la vita

L’ora dei bilanci di Sostenibilità

Un modo per far conoscere a molti la propria attività, la propria metodologia di rendicontazione, i propri Goal

Il Mugello: un autodromo sostenibile

Si potrebbero fare anche le strade sostenibili

Perchè ai buyer della Gdo interessa la sostenibilità?

C’è una tendenza generale. I produttori hanno aperto una sezione aziendale destinata alla Sostenibilità

Ripartire insieme, presto e bene

C’è una tensione ideale a fare bene, ad essere attenti alle persone: un importante esempio di disponibilità alla sostenibilità

Statalismo – Sussidiarietà – Sostenibilità

Siamo davanti alle tre S che indicano scenari diversi che possono essere in contraddizione

Riassetto per la sostenibilità

Alcune osservazioni in occasione della Giornata Mondiale per l’Ambiente

Il Covid–19 in Italia spinge verso la sostenibilità?

E’ realistico pensare che la sostenibilità sarà centrale da questo momento in poi

Sostenibilità alimentare (Earth Day 2020)

C’è molto da ricostruire, senza ideologismi, e posizioni di intransigenza, ma passo dopo passo, con fermezza e competenza

Il Riuso e l’Economia Circolare

C’è stata l’occasione di percepire una essenzialità che la distrazione e l’abitudine ci avevano tolto come percezione del vivere

“Nulla sarà come prima”… ma tutto andrà bene!

Andrà tutto bene perché è la persona che sa leggere la realtà, che sarà l’anima creativa del futuro

COVID-19 Fase 2: dal possibile all’impossibile cambiamento

 Ci sarà un grande cambiamento prossimamente, ma –ed è evidente- nessuno ne conosce la formula

Salute – Sicurezza – Benessere

Non possiamo cavarcela da soli. Siamo legati. E lo saremo anche quando il Coronavirus sarà vinto da vaccini e dalle cure

Una riflessione nata dall’intervento del prof. Giovannini

Per ricostruire, per ricominciare occorre guardare a cosa è accaduto veramente in questi due mesi

L’Europa, la resilienza, la programmazione

L’imprevisto alle porte non può far dimenticare i valori fondamentali dell’Europa: Solidarietà, Coesione, Compartecipazione, Visione comune, Lealtà.

La sostenibilità nelle pubblicità aziendali, ora!

La sostenibilità è sensibile al crescere della reputazione

Grande dolore e grande occasione

La Sostenibilità è una faccenda seria e richiede passaggi importanti ed i risultati hanno a che fare con il bene comune

Gestire l’emergenza nella emergenza

L’imprevisto è parte della vita e i segni della sua esistenza ci sono ogni giorno

La nuova via degli imballaggi

Anche in questo settore ci sono segnali di impegno concreto

Le Poste in prima linea

L’ Unione Postale Universale ha conferito a Poste Italiane un certificato d’eccellenza per i risultati ottenuti in materia di sostenibilità

COVID – 19 e la Sostenibilità

La vita vale molto di più delle azioni che facciamo senza i valori davanti ai nostri occhi

Pasini, candidato alla presidenza di Confindustria: nel programma la sostenibilità è al primo posto

Ha trovato la spinta per lo sviluppo dentro la storia delle propria famiglia e ai suoi valori guida

A proposito di Sostenibilità Digitale

L’economia circolare non è dietro l’angolo. Occorrono passi intermedi e certamente tanti soldi

29 gennaio 2020, audizione di Enrico Giovannini alla XIV Commissione della Camera

Noi saremo attenti alle indicazioni di  ASviS e cercheremo di dar voce a tutti i tentativi di cambiamento e di innovazione

La formazione, un pilastro della sostenibilità

E’ sempre centrale nella formazione, la presenza degli SDGs che devono essere evidenziati nel dare consapevolezza

Decisione verso le rinnovabili: la scelta tedesca

Le buone prassi sono da valorizzare e attenzione va data ad ogni trasformazione condivisa

Singhiozzi di comunicazione

Le novità vanno spiegate perché l’interesse cresce con la conoscenza

ISO 26000: uno standard del passato ancora attuale

Il cuore della ISO 26000 è la Rendicontazione

Economia della consapevolezza

La consapevolezza, è quell’ancora buona in cui le cose diventano più chiare

I fenomeni inattesi

Da Greta Thumberg al Manifesto per la Sostenibilità Digitale

Solo incontrando si cambia

L’innovazione è sempre un ricominciare da capo. La vita della Responsabilità Sociale è fatta da tanti inizi dentro la storia

La parola al Comitato Scientifico di CSRoggi

Il recente incontro resta il più qualificato contributo al miglioramento della azione informativa, garanzia di serietà

Innovazione e complessità

La Ricerca non può essere nemica dell’io, l’Innovazione non può incidere sulla libertà personale e la Complessità non può non contenere il fattore umano

Innovazione: una riflessione

Un progresso che non sa guardare in volto le persone è una vera tragedia

Innovazione Sostenibile: di che si tratta?

Attivarsi perché l’operare sia nuovo e diventi sempre più adeguato al tempo, al presente come al futuro

E non lasciano l’erba …

L’innovazione quando è reale tiene conto di tutto, modifica gli assetti sociali. E anche il trasporto navale

Eni e Coca Cola cambiano linguaggio pubblicitario

L’umanizzazione non è mai comprensibile senza i nomi, senza i volti di coloro che sono protagonisti del cambiamento

Perché è necessario comunicare l’innovazione.

Occorre la forza di un Racconto per dire della decisione verso una nuova strada, per raccontare della necessaria tenacia davanti ai problemi

Le facce della sostenibilità

Molte cose cambiano e tutte sono rivolte a umanizzare la vita sociale e la prospettiva di sviluppo generale

Si avvera un cambiamento!

Molti negli ultimi anni hanno lavorato per far crescere un clima culturale che oggi trova stabilità, almeno nelle coscienze

SI APRE IL SALONE DELLA C.S.R.

Ha sempre documentato negli anni i passi che venivano posti in essere per approfondire i contenuti della Sostenibilità

Manifestare – Lavorare – Verificare

Giusto impegnarsi, occorre però una verifica se effettivamente quello che si era prefigurato è adeguato al tempo

L’insistenza sull’etica e la ragione

Puntare sull’etica nella educazione, sulle regole, si rischia di fermarsi al formalismo

Prodotti energetici ed A.R.E.R.A.

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente promuove la concorrenza, l’efficienza e la diffusione di servizi

Si parla di sostenibilità sempre più spesso. Quali sono le nuove linee di indirizzo?

Noi di CSRoggi riprendiamo il nostro lavoro: informiamo

Tra certezza ed incertezza

Dall’elogio del dubbio alla certezza della Sostenibilità

Infrastrutture

Non sono solo strade ponti e strutture di collegamento, ma tutti gli stakeholder che accompagnano lo sviluppo

Il territorio non è solo l’ambiente

Il bene comune passa attraverso persone, cultura, attenzione, e operosità

Gli incontri si moltiplicano

C’è una svolta culturale nella comunicazione della Sostenibilità, con relazioni efficaci e contenuti innovati

Non si fa perché si deve ma perché conviene!

C’è una irresistibile attrazione suscitata da coloro che fanno business attraverso la Responsabilità Sociale d’azienda che contagia

Il nuovo è sostenibile?

Ci interessa la mentalità che è sottesa alla parola Sostenibilità: valuta, verifica, prova, si consulta

Se ci fosse una Greta in Italia…!!!

La relazione conclusiva del Festival dello Sviluppo Sostenibile, con rarissime eccezioni, è passata sotto silenzio di tutta la stampa

Gli eventi diventano virtuali: solo tweet e ognuno a casa sua!

E’ immaginabile un evento senza incontro umano, reale ?

Sostenibilità e Politica

La programmazione Economica in tema di Responsabilità Sociale, in Italia, è ancora al palo

Sostenibilità e realtà consulenziali

La consulenza spesso incoraggia il cammino con nuove proposte e accompagna, cura, la via della innovazione

La campagna elettorale per le elezioni del 26 maggio 2019

Noi facciamo il tifo per quelli per cui la Sostenibilità e l’Agenda ONU 2030 sono una linea programmatica e di operosità

KPI

Non bastano le dichiarazioni. Le misurazioni vanno fatte e valutate inserendo i giusti indicatori

Valutare è necessario (1)

L’impatto e la sua necessaria misurazione è pertinente ad ogni azione

Il popolo vuole cambiare strada

Una evidenza c’è: gente sempre più numerosa si sta accorgendo che le cose devono andare diversamente e si stanno interessando

Comunicare la Dnf o il Bilancio Sociale

Le esperienze raccontate da chi ha un progetto, una idea forte e le realizza insieme ad altri, è normalmente un fatto affascinante!

A proposito della legge “Spazzacorrotti”

La corruzione, come ogni peccato del vivere umano, non lo si cancella per legge

Bisogna valutare sempre!

La rilevanza sociale misurata serve a guidare il cammino

Il Papa, l’Economia Sostenibile, ed il Futuro

La sostenibilità non ha senso e non potrà tracciare uno scenario di vita utile e buona per il presente ed il futuro

Equivoci e realismo

L’equivoco è pensare al rinnovamento fermandosi alla superficie del problema

Lundquist e la “Webranking by comprend” e ASviS e il “ Rapporto 2019”

Quale strada prendere per migliorarci e quali relazioni aprire con il mercato per avviarci ad essere sostenibili

Accountability e valutazione

Ma la valutazione a cosa serve?

C’è ancora un lago

Si può scegliere da quale sponda del lago mettersi

Perché é importante l’evento in Università Cattolica del 14 febbraio 2019

Sostenibilità, valutazione e scoperta sono tre parole che accompagneranno l’approccio e l’esito di questo incontro

L’ Arcipelago della innovazione economica

Se esiste un Arcipelago di buone prassi occorre che i protagonisti si conoscano e indichino una strada

La retorica dell’innovazione

C’è un mare di tentativi e di successi nel campo della Sostenibilità occorre allargare il “giro” e abbassare la retorica delle parole

A proposito della Impresa sociale

In attesa di chiarezza circa l’annullamento dell’aumento Ires per il Terzo Settore

Una fine, ma quale inizio?

Ci chiediamo: chi dovrà e potrà metterci le mani per salvare il pianeta, la nazione e noi stessi?

Ricominciamo da capo

Se non si RICOMINCIA come pensare ad un futuro buono in prospettiva?

Rendicontare.

E’una necessita inderogabile!

E la fine sta avvenendo …

Inviti a modificare, a migliorare, ad agire velocemente. Ma non accade nulla! Ingloriosamente!!!!

La Sostenibilità è un mestieraccio!

Fare Sostenibilità è frutto di un carattere, di una sensibilità

Senza l’ingresso di una novità affascinante si deprime la relazione

La luce dell’entusiasmo e del fascino che suscitano alcuni, rende nuova la vita e apre nuovi scenari

Stupiti ma non troppo

I passi della Sostenibilità economica ormai diventano informazioni per tutti

A presto il convegno “CONVIENE”

Un tentativo per incrementare la collaborazione tra profit e non profit

Rifiuti ed Economia Circolare

L’economia circolare è una risorsa buona, se ben applicata davvero ridurrà i volumi delle materie plastiche

Perché il Governo non esamina l’Agenda ONU 2030?

Ci siamo accorti che c’è poco tempo per rimediare ma nel Def non ci sono stanziamenti per interventi concreti

Rapporto ASviS e Salone della CSR e IS

Occorre una visione del futuro per accendere processi e cambiamenti che daranno frutto buono senza fretta

Share This