Milano, 2 febbraio 2021 – Gioia Gibelli è la nuova Presidente della Casa dell’Agricoltura, associazione di idee fondata più di tre anni fa con l’obiettivo principale di favorire il dibattito e promuovere il confronto per un’agricoltura sostenibile e che favorisca un consumo consapevole.

Il consiglio direttivo dell’associazione ha eletto all’unanimità la nuova Presidente dopo avere preso atto delle dimissioni di Claudia Sorlini, nominata vice presidente di Fondazione Cariplo.

Gioia Gibelli, architetto del paesaggio e docente universitaria, è socia fondatrice della Casa dell’Agricoltura. In questi anni ha condiviso con l’associazione le sue competenze e la sua esperienza nel campo della tutela e gestione del paesaggio e dell’ambiente.

“L’agricoltura sta attraversando un momento di transizione, ha dichiarato la neo Presidente. Coniugare produzione, sostenibilità e tutela dell’ambiente è ormai un imperativo inderogabile, per ottenere prodotti sempre più di qualità, consapevolezza al consumo e lotta a tutti gli sprechi. Ringrazio l’associazione per la fiducia, e in particolare Claudia Sorlini per il pensiero illuminante e l’impegno di questi anni e per la collaborazione nei progetti futuri, anche da semplice iscritta.”

Il consiglio direttivo ha anche confermato Angelo Zucchi nel ruolo di vice Presidente, Carlo Basilio Bonizzi nel ruolo di segretario e Agostino Giambelli come tesoriere.

Il consiglio ha inoltre dato mandato a Carlo Basilio Bonizzi di costituire una cabina di regia (direzione, progettazione, comunicazione e amministrazione) per pianificare e organizzare al meglio i progetti e gli eventi che nel corso del 2021 saranno al centro dell’attività dell’associazione.

Share This