Milano, 24 luglio 2017. Principia SGR lancia il suo Fondo V, Ùtopia, in collaborazione con Fondazione Golinelli di Bologna con il ruolo di anchor investor. L’obiettivo di raccolta è di 70 milioni di euro con un target di investimento molto preciso: istituti di ricerca clinica, brevetti sia in fase avanzata che nella seconda fase di gestione della proprietà intellettuale.

Il focus sarà su quelle realtà che sviluppano molecole curative, device di prevenzione, diagnostica avanzata e per la prevenzione.

Possibili target specifici potranno essere: Farmaci e Biotecnologie, Digital Health ed e-Health, Nanotecnologie diagnostiche e terapeutiche, Medicina Molecolare e Ingegneria genetica, Tecnologie di diagnostica molecolare e Genetica in medicina predittiva, Biomedicale diagnostico, chirurgico e terapeutico, Sistemi e strumenti per la medicina rigenerativa, Nutraceutica, Medicina personalizzata.

Il Fondo early stage supporta le fasi di Pre-Seed, Seed capital e/o Angel Investing, come investimenti di sostegno dell’idea di business, dello start-up aziendale e delle prime fasi di vita del progetto.

Elemento fondante di Ùtopia è lo sguardo al futuro delle iniziative in cui investirà: Ùtopia è alla ricerca di cambiamenti radicali e nuovi ambiti di intervento altamente innovativi, oggi ancora sconosciuti.

Il supporto di Fondazione Golinelli, attore principale in questa nuova iniziativa di Principia SGR, sarà non solo di tipo finanziario ma anche di strategia. In linea con la filosofia e gli obiettivi della Fondazione, nata nel 1988 per volontà dell’imprenditore filantropo Marino Golinelli, saranno infatti creati dei punti di aggregazione per startup e spin-off a Bologna, Milano e Roma per permettere un confronto periodico, sia scientifico che imprenditoriale, tra ricercatori e l’Advisory Board del Fondo nonché tra gli studenti delle scuole e delle Università che frequentano Opificio Golinelli.

Andrea Zanotti, presidente Fondazione Golinelli

Andrea Zanotti, presidente Fondazione Golinelli

Leggi il comunicato stampa completo

Share This