Ecco come si diventa esperto della sostenibilità a 360°

Milano, 11 luglio 2018 – Un professionista capace di gestire gli aspetti tecnici, giuridici ed economici della svolta green che caratterizza sempre più aziende, imprese pubbliche e no-profit. Questa la nuova figura formata dal master di primo livello“SiLFiM – Sostenibilità in diritto, finanza e management”.

Nasce a Milano-Bicocca, organizzato dalla Scuola di Economia e Statistica, il primo corso che affronta il tema della sostenibilità dell’attività d’impresa a 360°, approfondendo le implicazioni sulle scelte giuridiche, finanziarie e organizzative che l’impresa di oggi, proiettata nella dimensione globale dei mercati, si trova a dover effettuare.

Grazie all’approccio multidisciplinare e al confronto diretto con importanti esponenti del mondo delle imprese, i partecipanti al corso impareranno così ad orientarsi tra le diverse strategie di gestione della responsabilità sociale. Inoltre, acquisiranno l’autonomia per impostare procedure giuridiche, amministrative e contabili oggi previste da norme di legge o rese comunque necessarie da considerazioni etiche e dalle attese dei consumatori e degli stakeholder, in particolare nei processi di internazionalizzazione.

Il Master ha durata annuale (da novembre 2018 a dicembre 2019) e si articola in tre tempi: una fase d’aula, uno stage (da settembre a novembre 2019) e una fase finale con conseguimento del diploma. L’attività didattica si articolerà in 26 moduli che si svolgeranno con cadenza settimanale. Inoltre il corso prevede il completamento del percorso formativo attraverso seminari per lo sviluppo delle competenze relazionali.

Il conseguimento del titolo consente di ottenere 60 Crediti Formativi Universitari.

«La nuova figura di esperto in responsabilità sociale e sostenibilità – spiega Carla Gulotta, docente di diritto internazionale e direttrice del Master – per la cui formazione è stato progettato il Master, corrisponde a una specifica esigenza di una pluralità di datori di lavoro: dalle imprese private, agli enti pubblici, alle ONG. I partecipanti al Master saranno, quindi, tra i primi sul mercato del lavoro a poter offrire un curriculum che soddisfi la richiesta di questa innovativa professionalità, per la quale sono già allo studio forme di certificazione».

«Va ricordato, inoltre – aggiunge Federica Doni, docente di economia aziendale e co-direttrice del Master – che adempimenti come la redazione della Dichiarazione Non Finanziaria sono già obbligatori per alcune tipologie di aziende e che la capacità di redigere bilanci integrati o di sostenibilità è sempre più richiesta ai candidati per posizioni manageriali nelle varie aree del business aziendale».

Entro il 15 ottobre 2018, possono presentare domanda di ammissione (via mail all’indirizzo master.sostenibilita@unimib.it) gli studenti laureati di tutti i Corsi di Laurea Triennale e Specialistica/Magistrale.

Sono previste borse di studio a copertura parziale della quota di iscrizione.

Per ulteriori informazioni sul corso è possibile scrivere a:
carla.gulotta@unimib.it
federica.doni@unimib.it

Per maggiori informazioni
Ufficio stampa Università di Milano-Bicocca
Maria Antonietta Izzinosa 02 6448 6076
Chiara Azimonti 02 6448 6353
ufficio.stampa@unimib.it

 

Share this Post!

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.