CEOs Call to Action, la leadership delle imprese per lo Sviluppo Sostenibile

Milano, 4 giugno 2019 – L’Europa sta attraversando un periodo storico turbolento in cui il multilateralismo e le visioni comuni sono messe in discussione. In questo scenario le imprese hanno il potenziale per giocare un ruolo decisivo nell’accelerare una crescita inclusiva, sostenibile e più lungimirante.

C’è una crescente aspettativa che le aziende e i loro leader guidino la società verso il cambiamento, chiedendo il sostegno di tutti gli stakeholder, dalle altre imprese, alla società civile e ai responsabili politici.

Va in questa direzione la CEOs Call to Action, l’appello rivolto a vertici aziendali e aziende di tutta Europa che considerano la sostenibilità un aspetto centrale e qualificante del loro modo di fare impresa recentemente lanciato da CSR Europe, il business network europeo leader per la Corporate Social Responsibility, di concerto con la Commissione Europea.

Fondazione Sodalitas, in qualità di National Partner Organization di CSR Europe per l’Italia, lancia  la CEOs Call to Action nel nostro Paese offrendo ai top manager delle imprese l’opportunità di partecipare a un’iniziativa che coinvolgerà i business leader delle aziende europee in un movimento proiettato a sostenere un paradigma di sviluppo sostenibile in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Aderendo alla CEOs Call to Action, i leader delle aziende dichiarano di essere pronti a rafforzare il dialogo e l’interazione con la politica, la società civile e le controparti commerciali e industriali per unire le forze e accelerare la crescita inclusiva, affrontare il cambiamento climatico e creare prosperità sostenibile.

L’iniziativa è stata presentata oggi a Milano nel corso di un convegno promosso da Fondazione Sodalitas nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASviS.

All’evento sono intervenuti, oltre alla Presidente di Fondazione Sodalitas Adriana Spazzoli, il Vice Presidente di Assolombarda Sergio Dompé, il portavoce dell’ASviS, Enrico Giovannini, la Vice President di CSR Europe Marina Migliorato e gli imprenditori Gabriele Galateri di Genola, Presidente Assicurazioni Generali, Orio Bellezza, Amministratore Delegato STMicroelectronics Italy, Cristina Bombassei, Chief CSR Officer Brembo, Diana Bracco, Presidente e Amministratore Delegato Gruppo Bracco, Giuseppe Pasini, Presidente Associazione Industriale Bresciana e Presidente Gruppo Feralpi e Toni Volpe, CEO Falck Renewables.

“Le imprese mostrano di avvertire una sensibilità sempre più diffusa verso i temi al centro dall’Agenda 2030. È fondamentale, però, che questi impegni globali e universali si traducano in obiettivi pienamente integrati nella catena del valore. Un esercizio non banale, che richiede strategie chiare, programmi e azioni efficaci nel generare un impatto davvero rilevante e riconoscibile”, ha sottolineato la Presidente di Fondazione Sodalitas, Adriana Spazzoli, nel suo intervento.

“Due sono le parole-chiave per andare in questa direzione e fare davvero la differenza. La prima di queste parole è insieme. Quando parliamo di sviluppo sostenibile, è importante che le aziende trovino le soluzioni necessarie lavorando appunto insieme, sviluppando partnership tra di loro e con gli stakeholder. La seconda parola-chiave è leadership, perché chi guida le imprese può fare davvero la differenza, assumendo in prima persona un impegno chiaro, dando l’esempio e stimolando altri leader d’impresa a fare altrettanto”, ha aggiunto Adriana Spazzoli.

“Per questo Fondazione Sodalitas ha deciso di lanciare oggi in Italia, come partner nazionale di CSR Europe, la CEOs Call to Action, promossa di concerto con la Commissione europea. Un contributo decisivo dei business leader a costruire una visione comune per il futuro, realizzare il cambiamento e la trasformazione necessari nella direzione dello sviluppo sostenibile”, ha concluso la Presidente di Fondazione Sodalitas.

Durante l’evento, inoltre, Francesca Palamidessi della Global Reporting Initiative (GRI), punto di riferimento per la trasparenza e la responsabilità delle aziende nella sostenibilità, ha presentato per la prima volta in Italia la guida pratica per l’integrazione degli SDGs nel corporate reporting e nella strategia aziendale.

Leggi i contenuti della CEOs Call to Action e i leader che hanno già aderito

 

Share this Post!

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.