Birra Peroni promuove il consumo responsabile

Una prima osservazione che tende a qualificare un codice etico aziendale persino nel sito.
Si avverte subito che non è consigliabile la visita del sito a chi non ha l’età giusta per bere alcolici.
E’ più di una precauzione.
Devi inserire la tua età anagrafica, se salti giungi alle pagine dell’Osservatorio OPGA.
Per Birra Peroni l’approccio è davvero importante, le immagini che seguono sono affidate a “ragazzi “ che hanno un rapporto positivo con la tradizione.
Si fa menzione di un incontro il 5 Febbraio 2016 a Cuneo, allo Spazio Incontri della Cassa di Risparmio sul tema “Alcol e Tradizione” e immediatamente poi si cita l’incontro del 29 Gennaio di quest’anno presso l’Università di Pavia, sul laboratorio OPGA (Osservatorio Permanente sui Giovani e l’Alcol).
Le attività dell’osservatorio sull’uso dell’alcol consolidano l’attenzione su Birra Peroni e la sua sensibilità a evitare ugni abuso di alcol tra le giovani generazioni.
Leggi il Rapporto di Sostenibilità

Negli ultimi due anni Birra Peroni ha focalizzato la propria strategia per lo sviluppo sostenibile nell’implementazione di attività che hanno un impatto lungo l’intera catena del valore dell’Azienda.
Consumo responsabile, Tutela dell’ambiente e delle Risorse Naturali, Sviluppo dell’imprenditorialità lungo la propria catena del valore e investimento nella crescita delle comunità in cui opera, dunque, sono le aree di maggiore interesse, perfettamente corrispondenti ai 5 imperativi di Sviluppo Sostenibile che caratterizzano la nuova visione del Gruppo SABMiller di cui Birra Peroni fa parte.

Share this Post!

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.