Le Camere di Commercio lombarde e Regione Lombardia sostengono le micro e piccole imprese lombarde per l’adozione delle misure necessarie a garantire la ripresa dell’attività.

Il bando è destinato alle imprese che sono state oggetto di chiusura obbligatoria in conseguenza all’emergenza sanitaria o che hanno introdotto il lavoro agile per tutti i dipendenti, pur rientrando tra le attività consentite. Il contributo a fondo perduto, con limite massimo di 25.000 euro, coprirà le sole spese ammesse al 60% per le piccole imprese e al 70% per le micro imprese.

Ogni impresa può presentare una sola domanda con un investimento minimo pari a 2.000 euro. Termine presentazione delle domande 10 novembre 2020.  PROROGA AL 30 NOVEMBRE 2020

La documentazione e la modulistica sono disponibili on line. Per informazioni: territorio@lom.camcom.it.

(da Unioncamere Lombardia newsletter del 22 maggio 2020)

Share This