Banca d’impatto: Consorzio Pan potrà contare sul sostegno di Intesa Sanpaolo

Intervenendo al convegno sui servizi all’infanzia 0-6 organizzato dal Consorzio Pan   Investire sul futuro. Sfide, Opportunità, Pratiche, a cui ha partecipato anche Elena Bonetti, Ministra per le Pari  Opportunità e la Famiglia, Paolo Maria Grandi, Presidente Consorzio Pan e Chief Governance Officer di Intesa Sanpaolo ha commentato: “Intesa Sanpaolo sostiene il Consorzio PAN sin dalle sue origini perché è un interlocutore serio che offre una rete di servizi qualificati e diversificati per aiutare le famiglie nelle difficoltà quotidiane. Il Gruppo, anche grazie all’esperienza di Banca Prossima oggi diventata Direzione Impact di Intesa Sanpaolo, ha ereditato un modo diverso di fare banca, che consiste in numerose iniziative in ambito sociale, capillari sul territorio, e un modo di essere presenti a fronte delle esigenze delle persone. Le iniziative con il Consorzio PAN sono in continuità con questa evoluzione di Intesa Sanpaolo in una banca d’impatto, trasformazione fortemente voluta dal CEO Carlo Messina che ha deciso di dedicare a questi temi un appuntamento annuale per condividere con tutti gli stakeholder i pilastri del Gruppo in ambito di sostenibilità, sociale e ambientale”.

Durante la giornata gli stakeholder di settore si sono confrontati sul contesto italiano ed europeo, partendo dal progetto PAN e dalle sue prospettive future.

È stata presentata anche una ricerca inedita del Consorzio Pan sulle famiglie e una ricerca Eurydice sul confronto tra stati europei in materia di servizi all’infanziaKey Data on Early Childhood Education and Care in Europe”

Share this Post!

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.