FASTWEB è il più grande operatore alternativo di telecomunicazioni di rete fissa in Italia

Qualità e capacità di soddisfare i bisogni dei clienti rappresentano, da sempre, un binomio inscindibile nella strategia di FASTWEB.

La scelta di diventare il primo operatore al mondo a realizzare una rete di nuova generazione interamente basata sul protocollo IP, e quindi il primo operatore in grado di servire tutti i segmenti di mercato offrendo contemporaneamente servizi voce e dati ed applicazioni, è coerente con questo posizionamento.

Questa visione di radicale innovazione dell’industria delle telecomunicazioni consente a FASTWEB di beneficiare di un modello di successo tanto nel mercato residenziale quanto in quello business, nel quale la Società genera oltre la metà dei propri ricavi. In questo segmento FASTWEB si è affermata come il principale operatore alternativo per le grandi aziende e per le Pubbliche Amministrazioni.

In continuità con la propria storia e in coerenza con la propria strategia basata sull’innovazione, FASTWEB rimane focalizzata nell’estendere l‘infrastruttura in fibra ottica per fornire servizi di alta qualità alle famiglie e alle imprese italiane. A questo riguardo, FASTWEB ha avviato un progetto innovativo di estensione della propria infrastruttura in fibra ottica (con architettura Fiber to the Cabinet) per una copertura complessiva del 30% della popolazione Italiana entro il 2016. FASTWEB è unico operatore alternativo in Europa impegnato in un piano di modernizzazione infrastrutturale del Paese per fornire su scala nazionale servizi di banda ultra-larga.

 

Approfondimenti nel sito ufficiale di Fastweb

La sostenibilità per Fastweb

Il Bilancio di sostenibilità 2015 di Fastweb

 

Post correlati