Inalpi si tinge di Blu per la Giornata dell’Autismo

Il 2 aprile, in tutto il mondo, sarà celebrata la Giornata Internazionale dell’Autismo.

Inalpi, da tempo vicina e attenta ai bisogni dei ragazzi, e dei loro famigliari, che vivono nel quotidiano le difficoltà di questa patologia, illuminerà di blu il logo presente sulla torre di sprayatura del latte dalla sera di sabato 31 marzo a quella del 3 aprile.

Un segno forte quindi, una luce visibile a grande distanza, per illuminare e sensibilizzare chi ancora non conosce a fondo le problematiche dell’Autismo.

Già a fine settembre del 2016 Inalpi fu main sponsor del Giro d’Italia in Vespa un evento che percorse 7.300 km sul territorio nazionale e a cui parteciparono 170 Vespa club, con la finalità di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti dell’Autismo e raccogliere fondi a favore dell’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici (ANGSA), per l’acquisto di un’applicazione che è di grande aiuto e supporto nel quotidiano.

Così è nata taskAbile, un’applicazione che aiuta i ragazzi ad imparare alcuni comportamenti di vita quotidiana e sociale, stimola l’autonomia personale e li spinge a comunicare e a scegliere, attraverso categorie e immagini personalizzate e personalizzabili.

Risultato raggiunto quindi, ma Inalpi ritiene che molto ancora ci sia da fare, tanto che, con grande determinazione e concretezza, non ha mai smesso di seguire i volontari che sostengono l’ANGSA in ogni attività.

Oggi nasce un bambino autistico ogni 80/90 neonati, solo cinque anni fa la proporzione era di 1 su 120 nati. La ragione di quest’incremento è sconosciuta e ancora non esiste una cura per questa patologia, l’unica possibilità è quella di intervenire per cercare di migliorare la qualità della vita dei ragazzi e delle loro famiglie.

Share this Post!

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.